André Vesale

(Bruxelles, 31 dicembre 1514 - Zakynthos, 15 ottobre 1564)

È un anatomista e medico del Brabante, considerato da molti storici della scienza il più grande anatomista del Rinascimento, anche il più grande nella storia della medicina.

Le sue opere, oltre a fornire l'anatomia al mondo moderno, porranno fine ai dogmi del Galenismo che hanno bloccato l'evoluzione scientifica per più di mille anni sia in Europa che nel mondo islamico.